Che caso

Un mio amico mi disse tempo fa che, a costo di rimetterci anche molto, avrebbe scommesso che gli italiani “prigionieri” in Iraq sarebbero stati liberati appena prima delle elezioni.

C’e’ qualcuno la’ fuori che si rende minimamente conto di che cosa sta accadendo, anche a livello mondiale?