[REPOST] 10 cose che ho imparato vivendo con uno startupper

Doveroso repost dalla mia adorata moglie

10 cose che ho imparato vivendo con uno startupper

Aggiornamenti [personali]

Reboot

Finalmente, dopo molti mesi (l’ultimo post risale al Settembre 2010), ho deciso di riavviare il mio blog. Può non sembrare un lavoro vero, ma mantenere un blog, oltre alla scrittura vera e propria dei post, può costare tempo e fatica quando si decide, come ho fatto io, di ospitare la propria istanza del software di blogging (in questo caso, WordPress). Continua a leggere Aggiornamenti [personali]

Supporto bilingue

Da oggi il mio blog supporta più di una lingua, per la precisione l’Inglese e l’Italiano.

Il punto è che mi sono sentito un po’ a disagio scrivendo solo in Inglese alcuni articoli che vorrei fossero letti anche nella mia lingua, per supportare la diffusione delle tecnologie e delle idee che ritengo importanti anche nel Paese in cui vivo e lavoro.

La scelta della lingua avviene selezionandola nella home page in alto a destra. Ho aggiunto il supporto multilingua a WordPress installando il plugin qTranslate, molto ben fatto anche se con qualche piccolo difetto.

Buona lettura!

My Feed is Burning Now

Ok, maybe it’s a period of change for me, so yesterday I’ve added FeedBurner to my blog feed or, to say it better, I’ve added my feed to FeedBurner. I never did it before because I thought that the feed of “my” blog should be served directly and not passing through some unkown entity to depend on exclusively one day (yes, I’m a little paranoid about freedom of speech.)

Continua a leggere My Feed is Burning Now

Nadia Camandona Editore on Facebook

I’ve just created a “page” on Facebook for the company of my wife, whose name is Nadia Camandona Editore.
Continua a leggere Nadia Camandona Editore on Facebook

Telecom Italia: telefonate non fatturate in precedenza

Chi è incappato nelle bollette Telecom con la dicitura suddetta capirà subito; per gli altri, spiego brevemente: a causa di questa fatturazione “postuma”, riceverete bollette più alte del solito, anche più del doppio o del triplo.

A qualcuno è capitato? E se sì, avete riscontrato assurdità come decine di telefonate in un solo giorno, oppure numerosissime telefonate molto brevi?

Inoltre come è possibile che queste telefonate, ammettendo che siano state effettuate realmente, non vengano fatturate nel mese di competenza visti gli incredibili (!) sistemi informatici di Telecom Italia? Oppure queste telefonate non sono mai state effettuate se non nell’immaginario di questi sistemi informatici o di chi li programma, o di chi comanda questi ultimi? In effetti Telecom Italia ha un gran bisogno di soldi…

E come spesso accade, chiamare Telecom Italia è inutile: le risposte sono banali (vedi dialers) oppure completamente fuori tiro.

EDIT 08.07.2008: Ho notato che qualcuno è arrivato dai motori di ricerca proprio cercando notizie in merito a questa odiosa questione, perchè quindi non lasciare un commento in cui si spiega brevemente la propria esperienza, magari citando cose dette da impiegati Telecom Italia o da associazioni di consumatori?

Star Trek: solo per appassionati

Ecco cosa ho trovato in una fiera di paese… 😀