Parole?

Un altro morto. Baldoni pare fosse un brav’uomo, aldilà della retorica dei media e della politica che vuole esagerare il sentimento per esaltare l’odio verso un nemico inventato. Di fronte a tali ingiustizie, la tentazione del silenzio nel rispetto del dolore è forte, ma le parole ci sono, eccome se ci sono: Bush infame, Blair infame, Berlusconi infame, e con loro tutti quelli che hanno inventato e appoggiato questa guerra ingiusta e insensata.

Infami! Infami! Infami!