Straparla

Il pericoloso buffone di Palazzo Chigi ne ha tirata fuori un’altra: ci sarebbero stati dei brogli elettorali sistematici ed estesi che hanno penalizzato la sua parte (politica?).
Potrebbe essere, potrebbe essere vero anche il contrario. E’ sicuramente vero che durante lo spoglio delle schede nei seggi succede di tutto per un pelo sulla scheda elettorale, ma non credo che i rappresentati della CDL (Cesso Delle Libera’) siano cosi’ ingenui e fiduciosi nel prossimo come l’ineffabile Silvio vuole farci credere.
Vorrei ricordagli solo una cosa: ho notizie di primissima mano che nel 2001 i voti furono comprati da Forza Italia in Campania e in Sardegna (in altri posti potrebbe essere, ma io non ho notizie). La Iervolino ha confermato che anche in queste elezioni e’ successa la stessa cosa nei bassifondi di Napoli, ed ha aggiunto il prezzo: un voto € 30.

Fozza Itaja!

P.S. Ovviamente e’ stato frainteso, parola di Buttiglione. Vista la frequenza con cui fraintendiamo il Bauscia di Arcore, delle due l’una: o e’ un’idiota che non sa esprimersi in modo che tutti possano capirlo (e quindi dovrebbero cercare di ridurre al minimo i suoi interventi) oppure siamo noi (giornalisti e cittadini comuni) che siamo idioti e non lo capiamo. In entrambi i casi, da un punto di vista democratico, non e’ adatto alla posizione che occupa.